gioco vietato ai minori

 

starcasino

Blackjack double exposure

Spesso i giocatori di blackjack si lamentano riguardo il vantaggio del dealer di poter tenere una carta coperta fin quando l’azione del giocatore non è conclusa. Bene, il Blackjack Double Exposure (doppia esposizione) accontenta coloro che hanno da ridire su questa regola. In questa particolare variante, come per i giocatori, anche per il mazziere le due carte sono scoperte.

Lo scopo e le regole base del gioco sono le stesse degli altri blackjack. Bisogna battere il banco avvicinandosi al 21 senza sballare. Il banco è costretto a chiamare carta fino ad un punteggio minimo di 17, è possibile effettuare lo split fino a 3 volte e raddoppiare se la somma delle carte iniziali è compresa tra 9 ed 11.
Le differenze sostanziali, oltre al grande vantaggio dei giocatori di conoscere entrambe le carte del mazziere, stanno in alcune regole che elenchiamo subito.

Nel blackjack in caso di pareggio il giocatore ritira la sua puntata. Nel “Double exposure” in caso di pareggio vince il banco. Questo avviene quando giocatore e mazziere hanno lo stesso punto tranne nel caso in cui totalizzano un blackjack, qui è il giocatore a vincere.

Un’altra regola diversa dal blackjack classico è che in caso di blackjack non si verrà pagati 3 a 2, ma normalmente come avviene per tutte le altre mani.

Concludiamo dicendo che nel Blackjack Double Exposure, come avrete già notato, il giocatore ha il vantaggio enorme di conoscere tutte le carte del mazziere. Bisogna adeguare la strategia prendendo meno rischi del solito ed evitando giocate estrose quando il dealer ha molte probabilità di sballare. Invece, quando il banco ha un punto forte (da 18 in su), i rischi vanno presi e come!

©2017 www.casinoaamsitalia.it - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione, solo su consenso e citazione della fonte.