gioco vietato ai minori

 

starcasino

Blackjack bonus

Giocando al Blackjack bonus si ha la possibilità di scommettere sull’eventualità di estrarre determinate mani prestabilite, per le quali i casinò pagano un bonus supplementare.

Nel Blackjack Bonus, il mazziere mostra una carta scoperta e una coperta, ed è costretto a pescare una carta se non ha almeno un 17, o anche se ha un 17 soft (inteso come un 6 e un asso, che potrebbe assumere il valore di 11). Il giocatore, invece, può raddoppiare su qualsiasi coppia di carte, e non necessariamente se il valore delle prime due è compreso tra 9 e 11. Può raddoppiare anche dopo aver sdoppiato, e può sdoppiare fino a tre volte (per un totale di quattro mani).Parlando di split, il giocatore può sdoppiare non solo le carte uguali, ma anche due carte qualsiasi la cui somma dia dieci, ma non è una mossa consigliata. Si possono sdoppiare anche gli assi, ma solo una volta, e in caso di 21 non viene considerato blackjack dopo lo sdoppio.

E fin qui cambia poco rispetto al Blackjack. La caratteristica principe di questa variante sono i bonus. Se si vuole concorrere al bonus bisogna piazzare una puntata supplementare a quella normale. Nella versione originale del Blackjack bonus il Jack di picche e l’Asso di picche pagano 50 a 1,. Un jack e asso di altro seme pagano 25 a 1, due carte dello stesso seme la cui somma è 21, pagano 5 a 2, qualunque altro blackjack paga 3 a 2. Ricordatevi che le scommesse sul bonus pagano solo sulle prime due carte del giocatore e non su qualunque coppia di carte consecutive. Infine esiste un’altra possibile scommessa: il Royal Match. Consiste nell’avere la mano iniziale formata da due J, due Q o due K dello stesso seme e paga 25 a 1.

©2017 www.casinoaamsitalia.it - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione, solo su consenso e citazione della fonte.