gioco vietato ai minori

 

starcasino

Il sistema Martingale: probabilità, vantaggi e svantaggi

Il sistema Martingale è un'altra delle leggende del gambling che spesso inducono i giocatori a perdere soldi pensando che utilizzando questo sistema possano sempre guadagnare.

Il sistema funziona semplicemente nel raddoppiare sempre una scommessa semplice persa in modo da recuperare le perdite precendenti una volta vinta la scommessa. In pratica è giocato alla roulette con il rosso e il nero o al gioco dei dadi sul pass e don't pass, insomma scommesse in cui la probabilità di vincita è vicino al 50%.

titanbet

Come funziona? Ogni puntata persa si deve ripetere la puntata scommettendo il doppio. Poniamo il caso nella roulette partendo dalla puntata di 1€ e mettiamo che si riesce a vincere alla 6^ giocata, ecco di seguito la tabella di cosa succede e di quanto si vince:

GIOCATA Vinto Perso
1^ giocata 1 0 1
2^ giocata 2 0 2
3^ giocata 4 0 4
4^ giocata 8 0 8
5^ giocata 16 0 16
6^ giocata 32 64 0
totale 63 64 63

Come potete vedere avete giocato 63€ per vincerne 64, quindi un netto di 1€, che in percentuale avete vinto il 1,58% dell'investito. Diciamo che un conto corrente bancario vi da un interesse minore, ma per un gioco d'azzardo è un po' poco.

Perchè non ha senso giocarla? Per due motivi:

1) Nella roulette online ma anche nel gioco del Crabs (dadi) questo sistema è perdente in quanto ci sono limiti di scommessa che dipendono da casino a casino, quindi se il successivo raddoppio superate i limiti di scommessa siete fuori dai giochi

2) C'è bisogno di un budget troppo grande per guadagnare troppo poco, a questo punto vale la pena investire in prodotti finanziari che ti garantiscono un 2% del capitale. Il gambling è nato per divertirsi e per vincere tanto .

 

Quanto vale la % di guadagno iniziando a puntare 1€?

A questo proposito riprendiamo la tabella sopra citata e vediamo alcuni esempio della % di guadagno nelle successive fasi di vincita e con differenti ammontare di budget.

Iniziamo con quello che succede su 15 giocate e la % di guadagno sul totale speso, iniziando a puntare 1€

n° Bet € bet Tot bet Win Net Win % Gain
1 1 1 2 1 100%
2 2 3 4 1 33,33%
3 4 7 8 1 14,28%
4 8 15 16 1 6,66%
5 16 31 32 1 3,22%
6 32 63 64 1 1,58%
7 64 127 128 1 0,78%
8 128 255 256 1 0,39%
9 256 511 512 1 0,19%
10 512 1.023 1.024 1 0,09%
11 1.024 2.047 2.048 1 0,04%
12 2.048 4.095 4.096 1 0,02%
13 4.096 8.191 8.192 1 0,01%
14 8.192 16.383 16.384 1 0,006%
15 16.834 32.767 32.768 1 0,003%
  • La prima colonna N° Bet è il numero progressivo di puntata, dalla prima alla quindicesima.
  • La seconda colonna indica il valore della puntata singola, ovviamente sempre in raddoppio partendo da una base di 1€
  • La terza colonna indica il totale scommesso fino a quel punto, quindi se vincessimo ad esempio alla 12ima puntata, vorrebbe dire che partendo da 1€ abbiamo in totale scommesso 2.047€
  • La quarta colonna è quanto vinciamo in quella scommessa. Ad esempio sempre alla 12ima scommessa vinciamo 2.048€
  • La quinta colonna è il guadagno netto e la sesta colonna è la percentuale di guadagno rispetto a quello speso.

Non ci sono neanche commenti per capire che assolutamente NON conviene fare questo tipo di gioco, mettiamo che ci va bene e vinciamo alla 6^ scommessa, vuol dire che abbiamo guadagnato solo 1,58%, e se ci va male e andiamo avanti fino alla 12ima scommessa? Un guadagno dello 0,02%.

 

Quanto vale la % di guadagno se aumento la base di scommessa?

Molti di voi si chiederanno: ma se aumento la base di scommessa, ad esempio da 1€ a 5€, le mie % di guadagno aumentano vero?

La risposta è NO, le % di guadagno sono sempre le stesse. Senza stare qui a farvi vedere un'altra tabella, facciamo il calcolo insieme, supponendo che vinciamo alla 6^ scommessa. Alla 6^ scommessa abbiamo scommesso 5 + 10 + 20 + 40 + 80 + 160 = 315€ e ne avete vinti 160€ x 2 = 320€, quindi un netto di 5€ su un totale scommesso di 315€. La ratio 5/315 = 1,58%

Ecco dimostrato che aumentare la scommessa di base non vi fa aumentare la % di guadagno e che il SISTEMA MARTINGALE non conviene.

http://wizardofodds.com/gambling/bettingsystems.html

 

Ma perché si adotta allora il sistema Martingale?

 

Abbiamo appena appurato che questo sistema non è funzionale, primo perché ad esso viene attribuita un’efficacia che realmente non ha, secondo perché risulta uno dei più dispendiosi e potrebbe avere un senso soltanto se avessimo a disposizione capitali infiniti, senza contare i limiti dei casinò.

Nonostante ciò però, questo sistema, detto anche “Raddoppio”, per le sue modalità di applicazione, è uno dei più famosi e che viene applicato in diversi giochi d’azzardo ancora oggi da milioni di giocatori, cosa spinge gli stessi a mettere in atto un metodo del genere?

Non è facile dare una risposta univoca a questa domanda, ma la più attendibile è che tale sistema a livello teorico sarebbe un metodo perfetto, sempre se non esistessero le limitazioni di capitale e di puntata, e questo porta ad illudere facilmente il giocatore, specialmente quello che è alle prime armi, di aver trovato una metodologia che gli permetta di rifarsi subito delle perdite subite, quando invece va ad aumentarle sempre di più.

Quindi potremmo dire che il sistema Martingale ha una componente illusoria molto forte, rafforzata dal fatto che nel breve periodo si può in effetti vincere e andare in positivo facilmente, cosa che diventa un’impresa molto più complessa se si guarda nel medio e lungo periodo di gioco.

Il giocatore però, anche vincendo un solo pezzo in più in una mano è spinto a continuare con questo sistema, viene condizionato dal risultato nell’immediato, non considerando affatto la problematica alla quale andrà incontro continuando ad adottarlo che spesso gli causerà rovinose perdite.

Il valore delle puntate infatti aumenta tantissimo e già dopo poche mani si va incontro al raggiungimento dei limiti imposti dal casinò, oltre che del proprio conto di gioco, con un rapporto fra valore della puntata e di ciò che si può vincere che va via via ad essere sempre meno conveniente, fino ad arrivare in brevissimo tempo ad essere assolutamente senza senso.

In altre parole con questo metodo ci sono molte più probabilità che tu riesca a perdere tutto in un batter d’occhio, prima di riuscire a riprendere le scommesse che hai perso, molte persone non tengono conto di questo aspetto ed adottano il sistema abbagliati dalla possibilità di riuscire ad accaparrarsi una bella vincita, quando invece, facendo un attimo di mente locale non è esattamente così.

 

Breve storia del sistema Martingale

 

Ma da dove deriva questo diffusissimo e controverso sistema? Quali sono le origini di un metodo che risulta vincente soltanto sulla carta? Il sistema Martingale deriva addirittura dal 1700, in quanto veniva già adottato dagli scommettitori francesi dell’epoca,durante le sessioni di alcuni giochi.

Secondo la teoria di questo sistema, di derivazione matematica e probabilistica, il verificarsi di un evento contrario a quello negativo appena accaduto dovrebbe prima o poi far recuperare le eventuali perdite subite.

Per capirsi meglio, semplificando di molto i concetti di tale teoria, gli scommettitori che si cimentavano in giochi alquanto facili da comprendere, come ad esempio l’indovinare quale faccia di una medaglia sarebbe uscita come risultato del suo lancio, erano spinti a raddoppiare la loro puntata ogni qual volta gli stessi perdevano la propria mano.

Così facendo, c’era la forte convinzione che presto ci si sarebbe potuti impossessare di nuovo delle perdite subite, cosa che però non è necessariamente vera, anzi, se a volte la cosa funzionava, molte altre ha invece portato a delle perdite piuttosto ingenti, in quanto la componente fortuna, essenziale quando si parla di qualunque gioco d’azzardo, era tenuta in secondo piano, quando invece è fondamentale.

Se quindi per il gioco d’azzardo il sistema Martingale non è alla fine un metodo raccomandabile, lo stesso è stato applicato nel tempo ai più svariati settori, dalla matematica, alla fisica, al calcolo delle probabilità, alla finanza, ecc.., ed oggetto di studio di numerosi matematici di fama internazionale.

Con tutta probabilità, questa sua ampia diffusione ha portato negli anni a continuare a farlo adottare anche al gioco d’azzardo, in particolar modo alla roulette, non considerando i suoi effetti negativi sui propri conti di gioco, che seguendo le sue teorie possono essere prosciugati in brevissimo tempo.

 

Eppure c’è chi afferma che il sistema Martingale funziona

 

Ecco, crediamo che vale la pena soffermarsi su questa obiezione che qualcuno di voi potrebbe avere in testa anche durante la lettura di questo pezzo, quindi ci pare il caso di anticipare la nostra posizione a riguardo, in quanto è pensiero molto comune lo spacciare per vincente un sistema o un altro.

Accade spesso infatti che, specialmente online, si danno per vincenti e sicuri, metodi che di vincente hanno ben poco, il discorso quindi si fa molto più ampio, ma il sistema Martingale, qualunque cosa si dica, rientra insieme a tutti gli altri che non sono assolutamente vincenti nel momento stesso che vengono applicati al gioco vero e proprio.

I motivi per i quali questi vengono ritenuti efficaci da sedicenti esperti possono essere i più svariati, si va dalla semplice applicazione e la concomitanza di una serie di mani particolarmente fortunate, che fa indurre l’inesperto giocatore a pensare di aver trovato un sistema vincente, cosa che lo induce a parlarne anche con amici e colleghi, ai veri e propri tentativi di truffe, in quanto chi parla molto bene di particolari sistemi è presumibile che stia cercando di venderti qualcosa di inerente e così via.

C’è però un altro motivo che a nostro avviso è ancora più pericoloso di tutti gli altri ed è quello che alcuni casinò disonesti paghino appositamente alcune persone per fare una falsa pubblicità a determinati metodi per indurre i novelli giocatori ad iscriversi ai loro truffaldini portali.

Ecco, questa è la categoria dalla quale ti devi sempre tenere lontano, alza la guardia ogni volta che ti trovi di fronte a qualcosa del genere, approfondisci la fonte dalla quale essa proviene,non farti imbambolare da discorsi su vincite facili, sicure e diventare ricco in una serata, scegli per questo sempre i casinò Aams, perché su questi portali non accadrà mai niente del genere.

Nonostante l’intensificazione dei controlli, i casinò illegali continuano a proliferare sul web, evitali sempre, solo con i portali autorizzati infatti avrai sempre la certezza di essere in un ambiente sicuro, garantito e al riparo da truffe, i casinò Aams promuovono anche da soli il gioco responsabile e sicuro, non troverai mai nessuno che pubblicizza sistemi affidabili al 100% per vincere su questo circuito.

Concludendo, il sistema Martingale non solo non è affidabile,come la maggior parte dei sistemi, ma è anche una strategia che può fare notevoli danni, non stare a sentire quindi quelli che sostengono il contrario, se vuoi giocare in maniera sicura fidati di noi, ogni volta che hai dei dubbi torna qui e rileggi questo pezzo, il tuo gioco sarà più tranquillo e piacevole.

©2017 www.casinoaamsitalia.it - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione, solo su consenso e citazione della fonte.