gioco vietato ai minori

 

starcasino

Le scommesse laterali nei casino

10° comandamento: NON FARE SCOMMESSE LATERALI

Sapete di cosa si parla quando diciamo "scommesse laterali"? Le scommesse laterali sono scommesse parallele che trovate nei tavoli da gioco, quali alcuni bonus o puntate particolari che potete trovare ad esempio nei giochi di texas holdem bonus o nel blackjack. Perchè vi diciamo di non fare queste scommesse? Semplicemente perchè queste puntate hanno una percentuale di vincite media del 2%. Quindi buttare via soldi quando avete il 2% di possibilità di vincere è assurdo, ed è un sistema dei casino per guadagnare più soldi.

 

Non fatevi abbindolare dalle caselline bonus o altro che trovate nei tavoli, sono scommesse quasi sempre perdenti, poi se ve la sentite potete anche provare, ma sicuramente perderete. Poi dicendovi "se ve la sentite" andiamo contro ad uno dei nostri comandamenti, cioè di non giocare con l'intuito.

 

Esempio di scommesse laterali nel Caribbean Poker

Un esempio classico è quello del bonus jackpot che spesso si può mettere giocando al caribbean poker. Il jackpot si prende qualora (almeno in molti casino, poi le regole cambiano daportale a portale) il vostro punto servito sia maggiore o uguale al colore (flush). Ecco di seguito le probabilità che avete di vincere con questa scommessa laterale:

Probabilità di fare colore servito su 5 carte: 0,20%

Probabilità di fare full house servito su 5 carte: 0,14%

Probabilità di fare poker servito su 5 carte: 0,024%

Probabilità di fare scala colore servito su 5 carte: 0,00154%

Probabilità di fare scala reale servito su 5 carte: 0,001%

Vedete come la matematica ci dice che NON CONVIENE fare le scommesse laterali. Oltre al poker caraibico le scommesse laterali ci sono in tutti gli altri gioco e senza star qui ad analizzare tutte le percentuali di vincita sappiate che le odds sono sempre inferiori all'1%, per cui non consigliabili.

©2017 www.casinoaamsitalia.it - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione, solo su consenso e citazione della fonte.